Senza categoria

Grand Tour 360°: Artenonsolo a Milano e nel mondo

Montaigne, Stendhal, Goethe ne crearono il mito. I giornali, i romanzi, i quadri lo trasformarono in un fenomeno. Questo è il GRAND TOUR. Se qualcuno di Voi fosse stato un giovane nobile britannico del XVIII secolo avrebbe di certo completato la sua formazione attraverso un periodo di viaggi in giro per l’Europa e soprattutto nel nostro Bel Paese. Intraprendendo il Tour i giovani avevano la possibilità di conoscere e di entrare in contatto con la politica, la cultura e l’arte dei grandi paesi a loro vicini, per poi ritornare a casa, dopo un peregrinare lungo 8 mesi, completi, informati e appassionati.

Quel viaggio però era davvero esoso in termini di tempo e di denaro per cui noi ragazzi di ART FOR THE ART’S SAKE abbiamo pensato di riproporvelo in formato digitale, con rubriche settimanali alla scoperta degli eventi culturali, artistici e di costume più importanti e in voga in questo momento.

Vi porteremo Oltreoceano e in Oriente, magari anche su Isole sperdute o sull’Himalaya, senza mai dimenticare però il nostro Head Quarter: L’Italia e la nostra meravigliosa MILANO.

Samuel Johnson scriveva a proposito del Grand Tour: “Un uomo che non sia mai stato in Italia sarà sempre cosciente della propria inferiorità, per non avere visto quello che un uomo dovrebbe vedere”. E voi volete sentirvi inferiori? No di certo!! Per cui eccovi l’antidoto: seguiteci con “GRAND TOUR 360°: Artenonsolo a Milano e nel mondo”  ogni Venerdì!

a cura di Francesca Maria Montanari

Associazione Vox

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto