Senza categoria

New Artist: The Circle

Ecco che come ogni lunedì torniamo a farvi scoprire i migliori artisti in circolazione. Questa settimana abbiamo scelto come new artist i The Circle!

Biografia: nascono nel 2012, da un’idea di Federico Norcia (voce) e Marco Marzolla (batteria), due studenti con una passione viscerale per la musica, che il caso ha fatto incontrare tra i banchi dell’Università di Torino. Nel 2013, l’ingresso nel gruppo di Giuseppe Gamarra, Alessandro Strumia (chitarre) e Lorenzo Bevacqua (basso), dà vita alla line-up definitiva. Nel 2014 la band pubblica per Hot-Studio Records il suo album d’esordio, “Life in a motion-picture soundtrack”, prodotto in collaborazione con Omid Jazi, tastierista live dei Verdena durante il tour di “Wow”. Nelle prime settimane di vendita al pubblico, l’album raggiunge la seconda posizione della classifica “alternative” di iTunes, entrando anche a far parte della top-100 degli album più venduti in Italia e suscitando l’attenzione di quotidiani nazionali del calibro di “Internazionale” e “La Repubblica”, che definisce i “The Circle” come “I cinque torinesi che sfidano i Coldplay”. Nell’ottobre 2014 esce il videoclip di “Green Like Soul (Part I)”, primo singolo estratto da “Life in a Motion-Picture Soundtrack”, grazie al quale la band viene selezionata da MTV New Generation come “artista Just Discovered della settimana”. La stagione 2014-2015, iniziata con il sold-out all’Astoria di Torino in occasione della release-party del disco, vede i “The Circle” impegnati in un che tour li porterà ad esibirsi in molti dei principali club e festival italiani. Il 27 Novembre 2015 si chiude ufficialmente la fortunata annata di “Life in a motion-picture soundtrack” e la band entra a far parte del roster di “Costello’s”, annunciando l’inizio delle registrazioni di un nuovo album, in uscita nel 2016.

the-circle-coverHow To Control The Clouds: è un’iperbole. E’ il controllo che tende al suo asintoto. E’ il racconto delle piccole cose, che sfumano nelle nuvole. E’ l’amore da danzare sotto la pioggia ed è l’amore che respira piano, al buio di un’ombra. Ma è anche l’amore che piange, cercandosi, in un arcobaleno di grigio. HTCTC è fuoco, di quelli da lasciar bruciare. E’ paura di incantarsi a guardare le stelle, per non cadere. HTCTC è riverbero, che continua a vibrare, quando la musica si è spenta. HTCTC è luna e sole, è cielo.

Tracklist:
1. Shadows
2. Shooting Stars
3. To Fall
4. The Endless Sky
5. Fire6. Interlude
7. Irene
8. Love Don’t Cry
9. HWIR

Line Up:
Federico Norcia (testi, voci, cori, chitarra)
Marco Marzolla (batteria)
Lorenzo Bevacqua (basso)
Giuseppe Gamarra (chitarre)
Alessandro Strumia (chitarre/tastiere)

Contatti:
Facebook
Soundcloud
YouTube
Spotify
Instagram
Twitter

Associazione Vox

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto