Senza categoria

Shakespeare in Tournée tra i vari bar: dal 4 al 23 aprile

Che i poeti fossero dei grandi bevitori non avevamo dubbi. Ma che i bevitori invece fossero appassionati di poesia? Credete sia possibile? Beh, è quello che sta accadendo a Milano durante il mese di aprile con “Tournée da bar: Shakespeare’s trilogy”.
Grazie a questa iniziativa, che si trova al suo quinto anno di vita, ideata e messa in piedi da Davide Lorenzo Palla, il teatro arriva nella quotidianità, e più precisamente mentre state sorseggiando i vostri gustosi cocktail.

Per tre settimane avremo ben 19 appuntamenti per incontrare in una veste inusuale Shakespeare e tre dei suoi più grandi classici: per gli innamorati il classico “Romeo e Giulietta”, per i gelosoni “Otello” e infine per i più contemplativi ed esistenziali “Amleto”.

Tutto è iniziato lunedì 4 e avrà fine sabato 23 Aprile. Durante l’ultima settimana, dove il dilemma dell’ “Essere o non essere” incomberà sulle vostre serate, sarà possibile usare l’hashtag #HamleTw per commentare su Twitter l’Amleto scambiandosi opinioni prendendo parte alla proposta della comunità di TwLetteratura (info e calendario su twletteratura.org).

Perché terminare proprio sabato 23 Aprile? I più attenti letterati sapranno certo che si tratta dell’anniversario della morte del caro amato William e la manifestazione si concluderà con una grande serata di spettacolo e festa in una secret location ancora a noi non nota (purtroppo siamo in sede di no spoiler). L’ingresso per ogni serata è libero, fino a che ogni angolo del locale potrà ospitarvi.

Regia Riccardo Mallus, con Davide Lorenzo Palla, Enrico Pittaluga, Graziano Sirressi. Musiche e accompagnamento dal vivo Tiziano Cannas Aghedu. Traduzione e Adattamento Davide Lorenzo Palla. Scenografie Michele Ciardulli. Segreteria organizzativa Laura Favero-Fransos. Grafica Valentina Gazzara. Video Luca Castillo. Una coproduzione: Centro d’Arte Contemporanea Teatro Carcano – Smartit – Ecate Cultura. Media partner: Smemoranda – Tw Letteratura – Un evento Expo in Città.

Programma dettagliato del Tournée da Bar:

“Romeo & Giulietta”:
– Lunedì 04/04 ore 21.00 @ Santeria Social Club – Viale Toscana 31 – tel. 02 22199381
– Martedì 05/04 ore 21 @ Otto – Via Paolo Sarpi 8 – tel. 02 83417249
– Mercoledì 06/04 ore 21 @ 150UP – Via Medardo Rosso 16 – tel. 02 89452576
– Giovedì 07/04 ore 21 @ Tombon de San Marc – Via S. Marco 20 – 02 6599507
– Venerdì 08/04 ore 21 @ Bar Lambrate MM2 – piazza Bottini (interno mm2) – tel. 02 2666532
– Sabato 09/04 ore 22 @ Bar Doria – Via Plinio 50 – tel. 02 29400871 (a seguire Dj Set)
– Domenica 10/04 ore 17 @ ARCI Cicco Simonetta – Via Cicco Simonetta 16 – tel. 347 3845274 – ingresso con tessera ARCI

“Otello”:
– Martedì 12/04 ore 21 @ Nordest caffè – Via P. Borsieri 35 – tel 02 69001910 (Jam Session Jazz)
– Mercoledì 13/04 ore 21 @ Ostello bello -Via Medici 4 – tel. 02 36582720
– Giovedì 14/04 ore 20 @ B4 Milano – Via A. Vannucci 1 – tel 02 58305632
– Venerdì 15/04 ore 22 @ Lido Liquor Bar – P.le Cantore 4 – tel. 02 36594919
– Sabato 16/04 ore 21 @ Bar Doria – Via Plinio 50 – tel. 02 29400871 (a seguire Dj Set)
– Domenica 17/04 ore 17 @ Madama Hostel – Via Benaco 1 – Tel 366 3107485

“Amleto”:
– Lunedì 18/04 ore 21.00 @ Santeria Social Club – Viale Toscana 31 – tel. 02 22199381
– Martedì 19/04 ore 21 @ Tombon de San Marc – Via S. Marco 20 – 02 6599507
– Mercoledì 20/04 ore 22 @ Bar Doria – via Plinio 50 – tel. 02 29400871
– Giovedì 21/04 ore 22 ARCI Ohibò’ – Via Benaco 1 – tel. 02 39468399 – Iingresso con tessera ARCI (A seguire concerto dei Pulp Project)
– Venerdì 22/04 ore 22 @ Circolo combattenti e reduci – Via A. Volta 23 – tel. 02 6575872 (Cena a tema su prenotazione & Free Calcio Balilla e Ping Pong )
-Sabato 23/04 ore 21 @ Secret Location – Festa di chiusura con Dj Set e Sorprese

Non ci resta che dirvi:
“Bisogna sempre essere ubriachi. Tutto qui: è l’unico problema.
Per non sentire l’orribile fardello del Tempo che vi spezza la schiena e vi piega a terra, dovete ubriacarvi senza tregua.

Ma di che cosa? Di vino, di poesia o di virtù: come vi pare. Ma ubriacatevi.”

A cura di Stefania Fausto

Associazione Vox

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto